I Progetti

Il Gruppo Solidarietà Heos nasce nel 1992 per volontà di uno dei pilastri della comunità follonichese: Don Sebastiano Leone

FORMAZIONE TEORICO PRATICA

“Come relazionarsi con bambini in età evolutiva e con neurodiversità in campo educativo e ludico”

Attualmente il corso si sta svolgendo in modalità on line a causa dell’emergenza sanitaria.

Modulo 1

La figura dell’ animatore/ educatore Il gruppo, nascita, evoluzione, scopi e gestione delle sue dinamiche. I tre attori in gioco: l’animatore, i singoli partecipanti e il gruppo stesso.

Dott.ssa Rita Roberto Pedagogista e Consulente familiare Supervisione del Corso

Modulo 2

Elementi di Pedagogia e psicologia. Il gioco nelle varie fasi della sviluppo Lo sviluppo del bambino da 0 a 12 anni. Il gioco come parte fondamentale dello sviluppo infantile. Dott.ssa Adele Lenzerini Psicologa

Modulo 3

Il gioco e il giocare Il gioco come competenza fondamentale dell’animatore e educatore. L’importanza di animare con “consapevolezza “ e in modo progettato. Dott.ssa Laura Pacini Pedagogista e Laureata in Scienze della Formazione Primaria

Modulo 4

La tecnica dell’ animatore, “Il saper fare” Tecniche di animazione e laboratori pratici Dott.ssa Laura Pacini Paula Meira D’Elia Tecnico Animatrice Date da definire 20 ore stage in Ludoteca

Modulo 5

La musica come strumento di lavoro Giochi musicali, psicomotori e senso percettivi per stare insieme Ayuka Sonobe Educatrice e Musicoterapista

Modulo 6

Il disturbo pervasivo dello sviluppo (autismo) e ritardo cognitivo associato o meno a paralisi cerebrale infantile, cosa sono e cosa fare. Conoscere le basi teoriche (cause, eziologia, eventuali cure farmacologiche) e i processi deficitari (cognitivi, motori, relazionali) coinvolti nei disturbi dello spettro autistico e nelle paralisi celebrali infantili. Strategie di intervento Il Progetto Margherita Dott. Caterino Dott.ssa Burzi 6 ore